Engadin Ultra Trail come manifestazione autonoma

L'Associazione Trail Sport Samedan riprende l'organizzazione delle gare di trailrunning "Engadin Ultra Trail"


Per molti trail runners l'Engadin Ultra Trail non è una novità. Lo Swissalpine Irontrail - il prologo del conosciuto Swiss Alpine Davos - si è già svolto tre volte su alcuni tratti del percorso. Nel 2019 Swissalpine Davos ha deciso di percorrere nuove strade o sentieri.

La squadra intorno a Reto Franziscus e Oliver Wertmann, che negli anni precedenti ha aiutato a organizzare l'Irontrail in Engadina, ha deciso di continuare la storia del trail running in Engadina.


Il Comitato organizzatore, composto da "purosangue" engadinesi ben radicati a livello regionale, organizzerà in futuro l'Engadin Ultra Trail dalla A alla Z.


"Per noi è importante che l’Engadin Ultra Trail sia ancorato a livello regionale. Nella parte più tranquilla dell'Alta Engadina abbiamo progettato percorsi di trail running attraenti e moderni".​

I percorsi adattati attraversano la parte inferiore, ancora meno conosciuta ma non meno bella, dell'Alta Engadina da Zuoz a Celerina. È la parte più tranquilla di questa straordinaria alta valle dell'Inn e non così frequentata dai turisti come la regione intorno a St. Moritz.​


I variegati percorsi si snodano attraverso cinque caratteristici centri storici e sulle montagne attornianti con punti panoramici spettacolari e nomi illustri come Corviglia, Muottas da Schlarigna, Muottas Muragl, Munt Seja, il sentiero panoramico della Padella e la Chamanna d'Es-cha. ​


Affascinanti viste panoramiche sull’Engadina si susseguono di continuo, e in molti punti del percorso i corridori possono già vedere i passaggi successivi.​


L'alternanza di tratti di montagna e tratti a valle non solo rende i percorsi attraenti, ma facilita anche l'assistenza ai corridori.


Le gare EUT102, EUT53 ed ET23 sono gare di qualificazione ITRA e UTMB.


Oltre ai sentieri impegnativi e ai panorami pittoreschi, grande importanza viene data alla sicurezza. Esiste un percorso alternativo come variante per cattive condizioni atmosferiche per ogni sezione del percorso in quota. Gran parte del percorso è raggiungibile con veicoli su strade forestali e d'alpeggio. Su 97% del percorso è possibile la ricezione con il telefono cellulare.




7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti