Roberto's Tip: Bastoncini da trailrunning

Aggiornamento: 5 dic 2021

Sul percorso dell'Engadin Ultra Trail è consentito l'uso di bastoncini da trailrunning. Vi consiglio di cominciare già a valutare l'acquisto di bastoncini. In effetti bisogna allenarsi a correre con i bastoncini.


Perché usare i bastoncini? È come con l’automobile: la trazione integrale aiuta in (quasi) tutte le situazioni. Salendo permettono di utilizzare altri muscoli, scaricare le gambe e risparmiare energia; scendendo aiutano a mantenere l'equilibrio e scaricano la pressione sulle cosce. Che tipo di bastoncino dovrei usare? Esiste una vasta gamma di bastoncini: dai bastoncini da trekking che pesano circa 500 grammi a quelli ultraleggeri in fibra di carbonio che pesano circa 80 grammi. Sono anche disponibili in diverse modalità, che hanno una ripercussione sul loro peso: bastoncini a lunghezza fissa, bastoncini pieghevoli a lunghezza fissa o variabile, con lacci normali per le mani o con lacci tipo guanto da agganciare e sganciare, come si usa anche per lo sci di fondo e il nordic walking. Ancora una volta, il mio consiglio a questo punto è di andare in un negozio specializzato per farsi consigliare adeguatamente. Come si usano i bastoncini? Puoi usare i bastoncini in diversi modi, a seconda della tua velocità e del terreno: 1. come nella camminata, alterna l’appoggio a destra e a sinistra in "passo alternato" come nello sci di fondo: per esempio, partire con il bastoncino destro davanti all'altezza del piede sinistro e con il piede destro dietro. Puoi usare questa tecnica in qualsiasi situazione. 2. posiziona entrambi i bastoncini paralleli davanti a te e spingi per tre o quattro passi: gli sciatori di fondo conoscono questo movimento come la "doppia spinta". Questa tecnica è particolarmente efficace nelle salite ripide. È importante usare i bastoncini per la propulsione e non semplicemente trascinarli: ciò significa spingere correttamente con la mano sui lacci, mantenendo la presa il più sciolta possibile. Come si trasportano i bastoncini? Durante l'EUT devi portare con te i bastoncini per tutta la distanza. Ci sono diversi modi per farlo: tenerli semplicemente in mano (nei tratti pianeggianti assicurarsi di tenerli al centro e non per il manico, permettendo di non stancare gli avambracci). I bastoncini pieghevoli possono essere portati dentro o - con appositi passanti – legati sullo zaino. Alcuni produttori hanno sviluppato borse in cui i bastoncini piegati possono essere riposti all’altezza dello stomaco o sulla schiena. Allenamento Comincia a esercitarti con i bastoncini almeno una o due volte alla settimana su terreni diversi, inizia con distanze brevi per evitare l'indolenzimento muscolare in zone normalmente poco sollecitate durante la corsa (braccia, collo, spalle). A proposito, la neve si è sciolta su parte del percorso dell’EUT: l'allenamento con i bastoncini sul percorso dell’EUT è la preparazione ideale per la gara.

 

48 visualizzazioni0 commenti